Dicono di noi

Anna Maria Comito giugno 2020
Salve amici, grazie per la rivista che spero di ascoltare quanto prima, ma soprattutto per l’impegno ed il lavoro che con tanto impegno portate avanti. Abbraccio tutti con cordialità
Marco Farina giugno 2020
Gentilissimi vi ringrazio per la rivista Cordiali saluti
Anna Comito - marzo 2020
Salve carissimi, grazie di cuore per il vostro gentilissimo pensiero verso di noi, sarà un passatempo davvero molto gradito. Grazie per il lavoro che fate, speriamo che veramente questo periodo così particolarmente delicato passi presto e con questo augurio vi abbraccio virtualmente e vi auguro buona fortuna e…tanta pazienza! Saluti cordialissini
Vincenzo A. - Ottobre 2019
Carissimo Giuseppe Lurgio, sono Vincenzo Apicella di Cava De' Tirreni. Complimenti... sito internet veramente ben fatto. Ho notato che gli articoli trattano vari argomenti (cucina, medicina,cultura, ecc.), veramente interessanti, che toccano da vicino la vita quotidiana di tutti noi, ma soprattutto sono resi semplici e leggeri alla lettura. Prima di venire a ritirare la cartella clinica all'ospedale Oliveto Citra chiamerò per verificare se tu sei di turno... così avremo la possibilità di conoscerci di persona. un saluto affettuoso
Anna C. - settembre 2019
Bertornati. Vi aspettavamo
Annamaria C. - luglio 2018
Salve redazione e buona sera a tutti, ma caspita, perché svuotare il portafogli quando oggi tutti abbiamo troppo di tutto? I regali che si leggono sono sempre molto graditi, almeno da me. Non ho ancora letto però anch’io colgo l’occasione per formulare sinceri auguri per liete feste a voi e ai vostri cari. Le parole che si dicono sono sempre le stesse ma ogni anno cambia il cuore con cui si dicono, visto che oggi ci siamo e domani... auguri a tutti! Oh, non mangiate come i cavalli, va bene? Smiley.
Anna Comito - Marzo 2018
grazie di tutto cuore per il lavoro eccellente che fate ,sono felice di avervi ricevuti ancora!Con un abbraccio circolare,vi auguro buon lavoro
Grufola - dicembre 2017
Salve redazione e buona sera a tutti, ma caspita, perché svuotare il portafogli quando oggi tutti abbiamo troppo di tutto? I regali che si leggono sono sempre molto graditi, almeno da me. Non ho ancora letto però anch’io colgo l’occasione per formulare sinceri auguri per liete feste a voi e ai vostri cari. Le parole che si dicono sono sempre le stesse ma ogni anno cambia il cuore con cui si dicono, visto che oggi ci siamo e domani... auguri a tutti! Oh, non mangiate come i cavalli, va bene? Smiley.
Anna C. - Giugno 2017
Salve amici ,è sempre un piacere ricevere questo fantastico giornale che leggo molto volentieri. Vi ringrazio per il vostro impegno e la vostra creatività.Auguro a tutta la redazione,buon proseguimento e buon lavoro con i più cari saluti
Rossana Madaschi - Giugno 2017
Grazie e buona estate ormai prossima. Rossana
Anna Comito - Dicembre 2016
Auguri sinceri anche a voi tutti e grazie per il bellissimo ed interessante regalo che anche oggi ci avete fatto.abbraccio natalizio a tutti e tanta pace!
Anna Comito - Marzo 2016
Ciao ragazzi,grazie per questo ennesimo regalo molto gradito e tanti auguri per una lunga vita sempre più piena di successo ,auguro a tutta la edazione una serena e santa pasqua con un abbraccio fraterno a tutti.
Anna Comito - Dicembre 2015
Ciao a te ed a tutta la redazione,siete bravissimi e personalmente non finirò mai di ringraziarvi per ciò che fate ,vi auguro un felice e prospero anno nuovo e saluto tutti con cordialità.
Anna Comito - luglio 2015
grazie a tutti,siete sempre efficientissimi ,buona meritata vacanza e buon riposo a tutti.Grazie di tutto.
Marta - giugno 2013
ciao e grazie del giornalino Un abbraccio, Marta
Anna C. - giugno 2013
quanto riguarda i rapporti interpersonali mi farà sentire meno sola e mi aiuterà a riempire tanti spazi vuoti della giornata.io non vado in vacanza e per fortuna mi piace molto "leggere"perciò sarà una vera gioia farlo anche perchè ho visto che gli articoli sono molto interessanti. Auguro buone vacanze anche a voi tutti ed ancora grazie.

Link utili

radio padania libera, la tua radio centro italiano glaucoma hotel lido di viserba cambratech, ausili invitus: il contastorie di Matera Costaviola quotidiano online di informazione: news, cronaca, politica, attualità, sport, spettacolo Associazione pro disabili Diversamente Bergamo Sito ufficiale dell'Ente Premio Sele d'Oro le date e altre informazioni sul tenore Matteo Tiraboschi NicoFranca contiene materiale utile per non vedenti orizzontecultura associazione culturale di Quarrata (PT) Patrizia Carlotti: info sulla cantante, biografia, date, ecc.

Redazione

Direttore
Maurizio Martiniredazione@gio2000.it
Vice Direttore
Prof. Antonio Quatraro
Redattori
Massimiliano Matteoni(spedizione riviste, gestione iscritti) m.matteoni@gio2000.it
Luigi Palmieri(normative, contatti iscritti) l.palmieri@gio2000.it
Giuseppe Lurgio(cucina, satira) g.lurgio@gio2000.it
Mario Lorenzini (gestione sito web, informatica) m.lorenzini@gio2000.it

Collaboratori
Madaschi Rossana (Scienza dell'alimentazione) info@nutrirsidisalute.it
Pellicanò Stefano(medicina, religione, racconti) pellicanor@libero.it
Iacoponi Antonella(racconti e poesia) antoiacoponi@gmail.com
Carlotti Patrizia(racconti e poesia) p.carlotti@virgilio.it
SEDE
Via Leonardo Fibonacci 5,
50131 Firenze (FI)
tel. e fax 055 580523

Articolisti...cercasi


Anche tu puoi scrivere sul nostro periodico!

Se hai una passione che vuoi condividere, un tema da sviscerare o un argomento su cui esprimere il tuo pensiero, ebbene puoi essere dei nostri. Inviaci il tuo scritto e, se ritenuto valido, sarà pubblicato. Per poter essere pubblicato, devi tener conto dei punti seguenti:

1) Gli articoli devono essere inviati, via e-mail, al seguente indirizzo: redazione@gio2000.it; non saranno accettate altre modalità di invio; i formati di file ammessi sono i seguenti: testo libero (txt), documento di word (doc o docx), rich text format (rtf) no pdf;

2) eventuali immagini, per la versione pdf, possono essere inviate separatamente in allegato, specificando un nome significativo; diversamente si possono includere direttamente nel file del word processor;

3) Gli articoli devono pervenire in redazione entro il 1° del mese precedente l'uscita del giornale; a tal proposito ricordo che le uscite trimestrali sono le seguenti: marzo, giugno, settembre, dicembre; conseguentemente, le scadenze per la presentazione degli scritti sono: 1o febbraio, 1o maggio, 1o agosto, 1o novembre. E’ importante far comprendere che la rivista può uscire nell’arco del mese previsto solo grazie alla puntualità degli articolisti. Agli articoli pervenuti oltre tale termine si applica la procedura seguente:
 a) pubblicati comunque, in base alla mole di lavoro della redazione e all'interesse dello scritto;
 b) pubblicazione rimandata al numero / ai numeri successivi, sempre come sopra, in caso di articolo non strettamente correlato al periodo temporale e quindi valido anche in futuro;
 c) non pubblicato a causa di notevole materiale già presente in precedenza e/o rivista in fine lavorazione;

4) I testi pervenuti in redazione possono essere inseriti nel periodico, cestinati, conservati, in ogni caso non restituiti, senza motivazione comunicata dalla redazione stessa;

5) Se il testo eccede le 15 - 20 pagine, anche in relazione al tema trattato che potrà essere valutato più o meno attraente, la Redazione si riserva la facoltà di ridurre o modificare, in ultimo di cestinare lo stesso; in alternativa, lo scrivente può, di sua iniziativa, o su suggerimento della Redazione, suddividere l'articolo in due o più tranche da immettere in numeri sequenziali della rivista;

6) Il carattere di stampa del corpo dell'articolo, relativamente al file in formato pdf, è il "Times New Roman", dimensione 12 punti. In generale, il layout della pagina è su due colonne, con formattazione giustificata. Questo tanto perché lo scrittore possa utilizzare lo stesso font per calcolare, orientativamente, il numero delle pagine del proprio articolo;

7) L’articolista non è tenuto a calcolare il numero delle pagine del proprio scritto, anche se ciò può essergli utile, al fine della consapevolezza dell’effettiva foliazione del suo scritto, per non scrivere troppo, o troppo poco . Non è tenuto altresì a rispettare lo stile descritto sopra come il carattere e la sua formattazione; gli articoli nel file pdf vengono tuttavia uniformati nel modo seguente:
 a) Titolo dell’articolo in font Times New Roman, dimensione 12 punti, stile grassetto. Il titolo deve inoltre essere il più corto possibile;
 b) nome dell’articolista in font Arial, dimensione 10 punti, stile grassetto e corsivo;
 c) corpo del testo in font Tahoma, dimensione 10 punti, paragrafo allineamento giustificato e testo ripartito su due colonne; altre personalizzazioni proprie di chi invia lo scritto saranno annullate; naturalmente, l’articolista è libero di scrivere nel modo e nel tipo di formattazione che più lo aggrada, al fine di potersi esprimere al meglio, consapevole del fatto che tali opzioni e scelte verranno perse per adeguamento formale alla struttura della rivista;

8) Requisiti minimi. Per poter essere inserito nel periodico, i canoni indispensabili richiesti sono:
 a) scrittura in un italiano corretto e comprensibile; errori grammaticali o di sintassi, come alcuni refusi, saranno corretti o meno a discrezione della redazione. In caso di un’eccessiva presenza di queste inesattezze la redazione potrà decidere se cestinare il tutto o, in caso di contenuto particolarmente interessante, contattare l’articolista proponendogli di riformulare, in toto o in parte, il suo scritto;
 b) Assenza di riferimenti espliciti a inclinazioni politiche. La rivista non è schierata o portavoce di una qualsiasi corrente politica. La nostra rivista è apolitica;
 c) Rispetto della decenza e della morale, inteso come assenza di offese o termini ingiuriosi e di cattivo gusto, rivolti a figure o persone; è ammessa la satira o la piacevole ironia, se opportunamente dosata;

9) Inserimento in rubrica. L’articolista può indicare la rubrica di appartenenza del suo scritto, diversamente la Redazione inquadrerà di propria scelta l’articolo; L’elenco delle rubriche è riportato vicino al sommario. Gli articoli possono rientrare in una delle categorie ascritte;

10) A pubblicazione ultimata, ossia con gli articoli già inseriti negli spazi dedicati, l’articolista non può chiedere la rimozione, tantomeno la modifica dello stesso o la sua sostituzione con una versione più recente;

News



Gli ultimi aggiornamenti e le novità costantemente segnalati su queste pagine

8 Giugno 2020
Care amiche e cari amici,
Anche il viaggio più lungo comincia con un passo e noi ci stiamo provando, contando un po' su qualche buona idea, su qualche buon consiglio, un po' sulla fortuna e tanto sull'intraprendenza dei nostri soci. Stavolta ben sei cose:
1. per gli amici nella zona di Bologna o di Firenze siamo a disposizione per itinerari e anche solo passeggiate a richiesta, per prendere una boccata d'aria, per un giorno diverso, per qualche necessità: giri per uffici, spesa, farmacie. Chiamateci e ci mettiamo d'accordo.
2. per congiunti o gruppi già formati siamo disponibili a guidarvi e accompagnarvi a richiesta a Bologna, Firenze, Venezia, napoli, siena, Genova, Ancona. Chiedeteci e prepariamo insieme il programma.
3. Itinerari in giornata:
20 giugno, lungo il canale Navile, dalla stazione centrale a Corticella, con fermata al museo del patrimonio industriale e poi al Ponte della Bionda, coi racconti sulla bologna delle acque.
Contributo: 20€ a persona. 35 se è richiesto l'accompagnamento. Inclusa visita al museo del patrimonio industriale, escluso pranzo al sacco.
27 giugno: Fiesole, alla scoperta della storia della città grazie ai suoi reperti, il magnifico Teatro Romano, con visita guidata tattile presso il Museo Archeologico. Non mancherà una visita guidata al Monastero di San Francesco e una bella passeggiata lungo le antiche mura etrusche, dove potremo ammirare anche resti di antiche tombe. Itinerario adatto a tutti con brevi tratti di salite per raggiungere il convento.
Contributo: 45€ a persona, 55 se richiesto accompagnamento.
Inclusi: ingressi e visite, escluso pranzo al sacco e biglietto del bus per Fiesole.
Il cammino non è mai troppo impegnativo. Partiamo se ci sono almeno 6/8 partecipanti di cui due che chiedono un nostro accompagnatore.
Obbligatoria tessera Arci Girobussola eccezionalmente a 5€ per chi partecipa.
4. Sta piacendo molto la novità della Visita in audio con mappa tattile sotto le mani! Il luogo della visita è il complesso delle sette chiese a bologna, la mappa tattile con relativa guida all'esplorazione passo passo ve la mandiamo noi su richiesta e con il contributo di 10 euro a coprire i costi del materiale.
Il giorno sarà il 25 giugno alle 17. Voi vi collegate (a suo tempo vi passo il link), Luigi vi racconta dal vivo la sua esplorazione, voi intanto la seguite sulla mappa. Non è una bella idea?
5. L'11 giugno, alle 18, aperitivo on line con "Viaggi e Miraggi!, in cui ufficializziamo la collaborazione con questo importante tour operator di turismo responsabile; Sarà una occasione per parlare dei nostri viaggi accessibili e delle novità per l’estate del 2020. Saremo contenti di trovarvi e fare un cin cin virtuale.
L’aperitivo sarà su Zoom. Questo il link e le password per accedere: Link Zoom
6. E infine Girobussola supporta la campagna di Apri per il distanziamento e i non vedenti, perciò mettiamo volentieri in contatto gli interessati con Apri per informazioni e materiale.
Ci risentiamo la settimana prossima.
Grazie per l'attenzione e buona Fase 2 quasi 3!
Paolo Giacomoni e il team di Girobussola
051 614 28 03 - 334 83 00 187
info@girobussola.org La girobussola
Poi eccovi due itinerari che partono da bologna e uno da Firenze per una giornata finalmente all'aria aperta, con tutte le precauzioni e le norme di sicurezza del momento. Per questi itinerari il nostro tentativo sarà quello di associare anche persone vedenti così da creare un incontro che sia davvero inclusivo. Aiutateci a realizzarlo, magari coinvolgendo amici. 6 giugno: Su a San Luca, dal museo della Vergine su fino alla basilica a toccarne la riproduzione della sacra immagine, pranzo da Vito e poi dolce discesa verso Casalecchio, per vivere la religiosità un po' ginnica dei bolognesi.
Contributo: 25 a persona, 40 se è richiesto accompagnamento. Escluso pasto probabilmente da Vito.
13 giugno: al tempo delle ciliegie, da Savignano alla rocca di Vignola con passaggio al museo delle Veneri e visita all'acetaia dell'aceto balsamico.
Contributo: 50 a persona, 70 se è richiesto accompagnatore. incluso treno ingressi e degustazione all'acetaia, escluso pranzo.
Il cammino non è mai troppo impegnativo.
Partiamo se ci sono almeno 6 partecipanti di cui due che chiedono un nostro accompagnatore.
Obbligatoria tessera Arci Girobussola eccezionalmente a 5€ per chi partecipa.
Sta poi piacendo molto la novità che abbiamo escogitato: Visita in audio con mappa tattile sotto le mani! Questa non l'avete mai fatta, vero?
Mi spiego:
L'occasione è il festival per il turismo accessibile di It.a.cà a cui Girobussola ha sempre partecipato.
Il luogo della visita è il complesso delle sette chiese a bologna, la mappa tattile con relativa guida all'esplorazione passo passo ve la mandiamo noi su richiesta e con il contributo di 10 euro a coprire i costi del materiale.
Il giorno sarà il 25 giugno alle 17. Voi vi collegate (a suo tempo vi passo il link), Luigi vi racconta dal vivo la sua esplorazione, voi intanto la seguite sulla mappa. Non è una bella idea? Per le mappe ditecelo in tempo perché vogliamo spedirle tutte entro il 5 giugno.
Ci sarebbe altro, ma per stavolta basta così. Ci risentiamo la settimana prossima.
Grazie per l'attenzione e buona Fase 2!
Paolo Giacomoni e il team di Girobussola
051 614 28 03 - 334 83 00 187
29 Maggio 2020
La girobussola: aggiornamenti

Care amiche e cari amici, Con la nostra consueta voglia di scoprire e di sapere anche in tempo di fase 2, quindi con le dovute precauzioni, eccoci di nuovo a voi. Anzitutto siamo a disposizione per itinerari e anche solo passeggiate a richiesta, per prendere una boccata d'aria, per un giorno diverso. Poi eccovi tre itinerari che partono da bologna per una giornata finalmente all'aria aperta, con tutte le precauzioni e le norme di sicurezza del momento. Fra poco se ne aggiungeranno altri in Toscana. Chiedete e vi mando i programmi dettagliati: Per questi itinerari il nostro tentativo sarà quello di associare anche persone vedenti così da creare un incontro che sia davvero inclusivo. Aiutateci a realizzarlo, magari coinvolgendo amici. 2 Giugno: A Monte Sole, nei luoghi e coi racconti dell'eccidio di Marzabotto. Contributo: 35€ a persona, 50 se è richiesto accompagnamento. Incluso treno e visita guidata, escluso pasto al sacco. 6 giugno: Su a San Luca, dal museo della Vergine su fino alla basilica e poi dolce discesa verso Casalecchio, per vivere la religiosità un po' ginnica dei bolognesi. Contributo: 25 a persona, 40 se è richiesto accompagnamento. Escluso pasto probabilmente da Vito. 13 giugno: al tempo delle ciliegie, da Savignano alla rocca di Vignola con passaggio al museo delle Veneri e visita all'acetaia dell'aceto balsamico. Contributo: 50 a persona, 70 se è richiesto accompagnatore. incluso treno ingressi e degustazione all'acetaia, escluso pranzo.
Il cammino non è mai troppo impegnativo. Partiamo se ci sono almeno 6 partecipanti di cui due che chiedono un nostro accompagnatore. Obbligatoria tessera Arci Girobussola eccezionalmente a 5€ per chi partecipa. Sta poi piacendo molto la novità che abbiamo escogitato: Visita in audio con mappa tattile sotto le mani! Questa non l'avete mai fatta, vero? Mi spiego: L'occasione è il festival per il turismo accessibile di It.a.cà a cui Girobussola ha sempre partecipato. Il luogo della visita è il complesso delle sette chiese a bologna, la mappa tattile con relativa guida all'esplorazione passo passo ve la mandiamo noi su richiesta e con il contributo di 10 euro a coprire i costi del materiale. Il giorno sarà il 25 giugno alle 17. Voi vi collegate (a suo tempo vi passo il link), Luigi vi racconta dal vivo la sua esplorazione, voi intanto la seguite sulla mappa. Non è una bella idea? Per le mappe ditecelo in tempo perché vogliamo spedirle tutte entro il 5 giugno. Ci sarebbe altro, ma per stavolta basta così. Ci risentiamo la settimana prossima. Grazie per l'attenzione e buona Fase 2! Paolo Giacomoni e il team di Girobussola 051 614 28 03 - 334 83 00 187 info@girobussola.org
La girobussola onlus
19 Maggio 2020
Nella sezione LIBRI, dal link Archivio, Ilaria ci offre gentilmente la sua Tesi di Laurea. Interessante e che ci riguarda da vicino l'argomento: i bambini con disabilità visiva, il loro sviluppo inclusivo nella societa
4 Maggio 2020
Care amiche e cari amici, Come state?
In questo periodo così unico,
Noi ci teniamo a farvi sapere che stiamo lavorando per progettare itinerari ed esperienze da proporvi per quando sarà possibile:
Gite in giornata, esperienze anche brevi di trekking o in campagna, all'insegna della tradizione e degli incontri. Non mancheranno nemmeno proposte per il mare e la montagna, in sicurezza e fattibilità! Speriamo già dalla prossima newsletter di darvi qualche bella idea accattivante.
Ed ora le tre novità:
La prima: Conosci l'Irlanda? Abbiamo uno spazio web in cui potete trovare qualcosa per voi, e non solo l'Irlanda, ma anche diverse altre parti del mondo... e in continua crescita. Il tutto qui
La Seconda: è bello se in questo periodo a qualcuno di voi vien voglia di mandarci racconti o ricordi legati a viaggi fatti con noi. Fateci anche sapere se possiamo metterli su Facebook e se volete che i vostri nomi appaiano. Quale migliore stimolo per mantenere viva lo voglia di esplorare il mondo se non attraverso le vostre parole ed esperienze, che per noi sono la cosa più importante?
La terza cosa: è ormai nutrito il nostro catalogo delle mappe con descrizione. Con la prossima mail ve lo facciamo avere. Le descrizioni per ora in braille, servono a farvi seguire il rilievo della mappa passo passo. Su richiesta vi invieremo mappa e descrizione via posta normale. E ce n'è anche una quarta: con l’obiettivo di coinvolgervi in iniziative a favore dell’accessibilità culturale, chiediamo una mano per un’associazione amica. Si chiama Fedora e si occupa dell'accessibilità per Pergine Festival, dove già gli scorsi anni abbiamo organizzato degli stimolanti soggiorni e speriamo di farlo anche quest’anno!
Si tratta di visionare un loro dépliant a caratteri ingranditi.
Li aiuterebbe molto sapere se caratteri, colori etc fossero adatti a persone ipovedenti.
Se volete dare una mano, scriveteci e vi metteremo in contatto con Fedora!
Grazie per tutto e buona vita
Per La Girobussola Onlus
Paolo Giacomoni
051 614 28 03 - 334 83 00 187
info@girobussola.org
La girobussola onlus
24 Aprile 2020
Care amiche e cari amici,
Noi stiamo lavorando! Non vi sembra?
Allora vi dico:
Sono già online "conosci Bologna" e "conosci Siena" e da oggi anche "conosci Berlino". Sono testi e musiche per conoscere meglio queste città: non male! Cliccatequi Poi abbiamo messo a punto un accordo col Tour operator Viaggi e Miraggi per ampliare la nostra offerta con proposte di turismo responsabile ed accessibile non appena ci si potrà muovere; Infine stiamo preparando delle guide passo passo all'esplorazione delle nostre ormai numerose mappe a rilievo, cosicché anche da casa potrete, seguendo le descrizioni, esplorare autonomamente monumenti, città, Paesi e territori.
Poi, come voi, anche noi aspettiamo la tanto attesa "fase 2"... E intanto stiamo in casa, neanche sul balcone! Tanto, oggi piove!
A presto e buona vita!
Per La girobussola Onlus Paolo giacomoni 051 614 28 03 - 334 83 00 187 La girobussola onlus
22 Aprile 2020
Archivio degli audiolibri aggiornato! Oltre 100 opere a catalogo aggiunte
Marzo 2020
Vito coviello, scrittore materano non vedente, quale proprio personale concreto messaggio di solidarietà, fratellanza, vicinanza e di amicizia verso tutti, ha regalato e condiviso i suoi 15 libri con davvero tutti. L'autore materano vito coviello a fronte dei molti messaggi arrivatigli via mail di apprezzamento e di stima ringrazia in particolare i sindaci di Padova, Parma, Milano , Pavia, Piacenza , Cremona, Treviso Bergamo Verona, Alessandria, Modena, Gaeta, Roma, Barletta, Taranto, Bari, Potenza, Palermo, Avigliano (PZ), Campobasso, Melfi, Napoli, Pesaro, e le segreterie del consolato della repubblica francese a Milano, e della segreterie di polonia nelle marche, ringrazia in particolare la sindaca di Roma capitale dottoressa Raggi, ma vuole ringraziare in particolare e con grande riconoscenza il nostro presidente della repubblica on. Sergio Mattarella il quale dopo aver ricevuto il libro da quel balcone dei miei ricordi, Matera inviatogli dallo stesso autore in data 13 febbraio gli ha fatto pervenire una sua lettera scritta di suo pugno di ringraziamenti e saluti anche alla bella Matera come lui ha definito la nostra amata città. per l'autore la lettera del nostro presidente vale piu di mille premi mai avuti... L' autore fa presente che è possibile scaricare gratuitamente tutti i suoi libri dal sito dell'associazione aciil onlus dal link www.aciil-basilicata.webnode.it altrimenti li potete consultare presso la biblioteca t. stigliani di Matera. l'autore vi manda un forte abbraccio con la ferma convinzione che insieme tutti dal sud al nord ce la faremo a superare il buio della nottata del corona virus
Febbraio 2020:
Inaugurata una nuova sezione dedicata al Cav. Cioffi Michele. si tratta di una grande raccolta di audiolibri. Cercate dal link archivio - audio libri
Gennaio 2020:
Tolto dal menu della home page il link "posta"; l'indirizzo e il relativo collegamento sono già riportati nella parte inferiore della home
Febbraio 2016:
Inseriti in archivio audio il numero 25, giugno 2007
Gennaio 2016:
Inseriti in archivio audio il numero 2 della rivista in mp3
Dicembre 2015:
Inseriti in archivio audio il primo numero della rivista in mp3
Novembre 2015:
Inseriti finalmente in archivio i primi 2 numeri storici della rivista, in formato testo html
Ottobre 2015:
Nuovo look web!
Settembre 2015:
Cambio al vertice: Moreno Rafanelli lascia la carica di direttore ad Antonio Quatraro. Da ora la sede di riferimento non è più Pistoia, bensì il capoluogo di regione, Firenze
Giugno 2015:
Giovani del 2000 cambia look; stessa funzionalità per i non vedenti con un tocco più accattivante nel layout della pagina
Marzo 2015:
caricato nella sezione download / audio l'mp3 del numero 24, Marzo 2007
Dicembre 2014:
caricato nella sezione download / audio l'mp3 del numero 23, Dicembre 2006
Settembre 2014:
caricato nella sezione download / audio l'mp3 del numero 21, Giugno 2006
Agosto 2014:
Nuovo sito! Più moderno e aggiornato. Provatelo!
Luglio 2014:
caricato nela sezione download / audio l'mp3 del numero 20, Marzo 2006
Maggio 2014:
caricato nela sezione download / audio l'mp3 del numero 17, Giugno 2005
Marzo 2014:
caricato nela sezione download / audio l'mp3 del numero 15, Dicembre 2004
Gennaio 2014:
caricato nela sezione download / audio l'mp3 del numero 14, Settembre 2004
Novembre 2013:
caricato nela sezione download / audio la versione mp3 del numero 13 di giugno 2004
Settembre 2013:
caricato nela sezione download / audio la versione mp3 del numero 11 di dicembre 2003
Luglio 2013:
caricato nela sezione download / audio la versione mp3 del numero 6 di settembre 2002
Giugno 2013:
esce il numero 49 febbraio 2013; caricato la versione mp3 del numero 3 di dicembre 2001
12 ottobre 2012:
pubblicato bando di concorso "VERSI  & PROSA - ORIZZONTI E CULTURA"...
9 ottobre 2012:
ora i numeri arretrati di Giovani del 2000 sono facilmente richiamabili dal link archivio sempre nella sezione download; li trovate in ordine cronologico inverso (dal più recente al più vecchio), all'interno di una tabella di 3 colonne. Ogni colonna ha un tipo di contenuto
  1. giornalino in formato ipertestuale html.
  2. giornalino in formato audio mp3.
  3. archivio compresso di tipo zip, contenente tutti e due i formati precedenti.
4 marzo 2008:
Torniamo dopo molto tempo con una nuova notizia, che spero possa essere gradita a molti.
Da qualche mese è possibile ottenere, se soggetti dichiarati non vedenti, dai gestori telefonici, 90 ore mensili gratuite di connessione ad internet. Per ottenere tale servizio occorre fare richiesta al proprio gestore telefonico che dovrà aver predisposto apposita modulistica e apposite offerte. Allegato a questa notizia troverete il modulo che Telecom Italia ha predisposto, riempiendo il quale si avrà diritto a questo servizio. Si fa presente che l'unica fonte certa di informazioni è e resta il gestore telefonico, noi con questa notizia vogliamo solo dare una info di massima che non sostituisce quella che potrà fornire la compagnia telefonica di riferimento.
Modulo richiesta 90 ore internet
29 maggio 2006:
Carissimi lettori, è con vivo piacere che finalmente, dopo tantissimo tempo, torniamo ad occuparci a tempo pieno del nostro sito e della nostra rivista che ha subito in questo periodo diversi cambiamenti, anche perché è imminente l'uscita del nostro ventunesimo numero e quindi, ci pareva giusto farvi partecipi di quanto ci sta accadendo.
Per prima cosa, un cambiamento abbastanza radicale si potrà notare dalla homepage del nostro sito, da questo numero l'amico Mario Lorenzini che è stato assieme a me Alessio Lenzi che vi scrive e a Maurizio Martini della redazione, uno dei fondatori di questa bellissima avventura social telematica. Bene, come scrivevo in precedenza, purtroppo per suoi motivi personali al momento non potrà essere più del nostro gruppo ed a nome di tutta la redazione gli vogliamo porgere i più vivi ringraziamenti per la sua opera fin qui prestata e per quanto, si spera, potrà tornare a darci in futuro.
Vogliamo comunque adesso dare il più caloroso dei benvenuti al nuovo componente effettivo della redazione, Massimiliano Matteoni che da questo numero ha preso ufficialmente il posto di Mario. Diciamo che è dal precedente giornalino che collabora, ma da adesso anche nominalmente fa parte della redazione a tutti gli effetti. Caro Max, auguri e speriamo che la collaborazione duri a lungo!
Altra novità nel nostro staff è l'assunzione a titolo definitivo di tre collaboratori che ci sono sempre stati utili in tutto questo tempo e che quindi è giusto dare loro il risalto che meritano inserendoli direttamente in homepage. Per chi non li conoscesse sono, in rigoroso ordine alfabetico: Elena Aldrighetti, Consuelo Battistelli e Luigi Palmieri. Anche a loro, i migliori auguri di una profiqua collaborazione da tutti noi della redazione. Una brutta cosa che purtroppo abbiamo dovuto eliminare è lo scaricamento dei numeri della rivista in formato audio MP3. Ci spiace aver tolto tale servizio, ma motivi di copyright con la ditta produttrice del sintetizzatore che usavamo ci impediscono al momento di poter continuare tale servizio. Non disperiamo comunque di riprenderlo in futuro in altra forma e modalità di fruizione.
Una piacevole novità è invece l'apertura da questo numero di una nuova sezione sul nostro sito, ovvero uno spazio chiamato servizi utili raggiungibile direttamente dalla nostra homepage.
In queste pagine saranno ospitati tutta una serie di servizi che potranno essere in qualche modo utili a tanti di noi. Le pagine saranno direttamente gestite da coloro che si offriranno, quindi, se avete idee, fatevi sotto!
Direi che per il momento è tutto, vi diamo appuntamento al numero 21 che sarà online i primi di giugno.
7 novembre 2005:
online anche il numero 18 in mp3.
Scusandoci del ritardo rispetto alla sua uscita in versione mail e html, è da oggi online anche il numero 18 per essere prelevato in formato audio MP3.
Intanto, stiamo preparando anche i numeri precedenti che stiamo caricando sul server e li renderemo pubblici per lo scaricamento non appena ve ne sarà un numero consistente da scaricare.
Il Webmaster
20 ottobre 2005:
online l'ultimo numero.
Questa volta, abbiamo fatto diversamente dal solito, infatti, il nuovo numero della nostra rivista, il diciottesimo, è stato già inviato a coloro che sono abbonati per riceverlo nella propria casella, ma cerchiamo subito di rimediare a questa mancanza e quindi, abbiamo finalmente messo anche in linea sul nostro sito l'ultimo numero.
Con questa occasione, ricordiamo, per coloro che ancora non lo avessero fatto, che vi è la possibilità di abbonarsi e ricevere la rivista ogni volta che esce e anche notizie dell'ultima ora di particolare rilevanza nella vostra casella di posta elettronica. Per avere tutte le informazioni al riguardo, consultate pure il link chi siamo e come leggerci, presente sulla nostra homepage.
22 luglio 2005:
finalmente il numero 17. Ci scusiamo per il ritardo con il quale p uscito questo numero; il tutto stato causato da alcune modifiche apportate al sito
27 aprile 2005:
E' da oggi disponibile nella pagina dei download, sezione libri, Kankropoli, recensito nel numero 15 di "Giovani del 2000". Per motivi tecnici, non è stato possibile inserirlo in precedenza pertanto, ce ne scusiamo con i nostri lettori.
Come per tutte le opere, nella pagina apposita, è disponibile una breve scheda che ne introduce l'argomento. Vi auguriamo buona lettura.
14 aprile 2005:
online il numero 16.
Dopo un lungo silenzio redazionale, eccoci finalmente al primo numero del nuovo anno, il 16. Ricchissimo di contenuti, potete come sempre trovarlo rapidamente nella homepage del nostro sito o consultarlo e scaricarlo dalle pagine del nostro archivio, sempre più importante. Ricordo anche a coloro che ci visitano per la prima volta, che ci si può abbonare anche per ricevere direttamente in casella di posta elettronica la nostra rivista; trovate tutte le info necessarie nel link in homepage Chi siamo. Buona lettura e al prossimo numero!
19 gennaio 2005:
online il numero 15.
Cari lettori, anche per questo sito inizia il nuovo anno e, per l'occasione, abbiamo messo online il numero 15 della nostra rivista. Ci scusiamo per non averla inserita contemporaneamente al suo invio tramite e-mail ma, per problemi di ordine logistico, non è stato possibile farlo in precedenza.
In questo numero trovate, tra le altre cose, la rubrica di cucina e, nella pagina dei contributi audio di questo sito, una bella intervista a Nino Frassica realizzata, come di consueto, da Stefano Bacilli. Buon ascolto!
25 novembre 2004:
libro parlato di Pistoia.
Sabato 20 novembre, presso il liceo classico di Pistoia "Forteguerri", è stato inaugurato il servizio del libro parlato. Tutti i non vedenti potranno usufruire, in maniera del tutto gratuita, di tale servizio. La nastroteca conterrà opere sulla storia, le tradizioni della città, ma sarà possibile richiedere anche testi di studio, di cucina, di narrativa, saggistica etc.
Alla manifestazione hanno partecipato diverse autorità del Comune, della Provincia, oltre al presidente regionale dell’U.i.c. toscana, Prof. Carlo Monti e i rappresentanti della sezione ciechi pistoiese.
Veramente suggestivi e ricchi di contenuto i molti interventi. Da sottolineare le sentite testimonianze degli studenti liceali, che in prima persona si sono offerti volontariamente per l’incisione dei vari testi. Fra i vari interventi, ricordiamo quello del prof. Monti, che ha ripercorso il cammino culturale dei ciechi, partendo dall’invenzione del Braille fino ai giorni nostri. Poi, Alessio Lenzi, che ha parlato degli ausili informatici oggi esistenti per accedere alla cultura e all’informazione in genere. In seno al dibattito, Martini Maurizio ha presentato la rivista Giovani del 2000, come è nata, e gli scopi.
11 ottobre 2004:
online il numero 14.
Da oggi è disponibile sul nostro sito il numero 14 della nostra rivista. Per coloro che lo ricevono via E-Mail, l'invio è stato già effettuato nella passata settimana, infatti, come scritto nella mail che lo accompagnava, non è stata possibile la contemporanea messa in linea sul sito, data la mia impossibilità a causa di un intervento che ho subito il 30 settembre scorso. A tal proposito, ringrazio il vicedirettore Maurizio Martini per il lavoro svolto in mia assenza e tutti voi per la sempre cortese attenzione alla nostra pubblicazione.
19 settembre 2004:
si ricomincia!
Cari amici, si, purtroppo oramai le ferie sono terminate e con loro, ahimè, se ne sta andando anche l'estate! Noi però, anche in questi mesi abbastanza caldi, ci abbiamo dato comunque dentro e a prova di ciò, vi presentiamo il sommario del numero 14 della rivista che uscirà tra pochissimi giorni. Inoltre, vogliamo proporvi una gustosa anteprima da questo numero, una intervista che abbiamo realizzato a uno dei personaggi più in vista del mondo radiofonico nazionale, ovvero, Umberto Broccoli. La trovate da scaricare nella pagina dei download sezione audio. Sono circa 10 MB ma, credeteci, ne vale veramente la pena! Detto questo, leggetevi il sommario qui sotto e per quanto ci riguarda, state con noi, ci saranno grosse novità nel corso dell'anno!
La redazione.
1 luglio 2004:
in linea il numero 13.
Oggi, primo luglio, è stato inserito il numero 13 della nostra rivista. Come sempre, lo potrete leggere direttamente dalla homepage cliccando sul link "Leggi l'ultimo numero" o scaricarlo dalla sezione download e scarica i numeri precedenti. Per chi è abbonato alla versione via Mail l'avrà già sicuramente ricevuta, mentre per coloro che lo riceveranno in nero o registrato su cassetta, pazientate qualche giorno e anche voi potrete leggerlo. Qualora il ritardo fosse notevole, contattate pure la redazione.
27 giugno 2004:
sommario del numero 13.
Era ora, diranno in molti, ma finalmente, il nuovo sito del nostro giornalino "Giovani del 2000", ha preso forma! Purtroppo ve lo avevamo promesso in un editoriale che presto avremmo avuto online i numeri precedenti, la possibilità di scaricarli e tanto altro. Bene, oggi tutto questo è realtà. Già, se avete modo di osservare la Homepage del nostro sito, troverete che è leggermente differente da quella precedente e, finalmente direte voi, è presente il link Consulta e scarica i numeri precedenti. Questa, assieme a tante altre che presto arriveranno, è la più grande novità che il nostro sito vi propone a prima vista ma, come detto in precedenza, non è l'unica. Anche questa pagina dalla quale state leggendo questa notizia è una novità, in quanto, sul vecchio sito c'era una pagina che riassumeva alcuni comunicati spicci per la redazione senza andare poi nel profondo. Con questo nuovo collegamento denominato appunto "Ultime notizie", ci proponiamo di tenervi costantemente aggiornati su tutta l'attività che gira attorno alla nostra rivista e annunciere tutte quelle che saranno le innovazioni presenti su questo sito. Quindi, questa è una pagina da tenere sempre d'occhio!
Le novità comunque, non finiranno certo qui, dobbiamo sempre crescere e portarci sempre avanti quindi, presto avremo anche tanti altri servizi che non vogliamo qui anticipare.
Rammentiamo a tutti che per commenti, osservazioni, consigli e altro, potete scriverci al link nella homepage.
3 giugno 2004:
anche testuali i contributi audio.
Da oggi è stato attivato un nuovo servizio. Si tratta comunque di un'ampliamento di uno già esistente che è stato inserito dal mese di aprile. I contributi audio saranno sicuramente, da ora in avanti molti e vari, e abbiamo pensato di offrirli veramente a tutti, anche a coloro che non dispongono di linea veloce o non possono ascoltare quanto viene detto nelle registrazioni. Grazie al lavoro di Paola Vagata, nostra assidua collaboratrice, da oggi tutti i contributi sonori saranno anche trascritti in forma testuale. Per poterne fruire, basterà andare in ogni pagina riguardante i singoli brani e in più al link per scaricare la versione da ascoltare si troverà anche quello per scaricare il testo per poterlo leggere poi tranquillamente offline. La redazione spera così di poter rendere davvero fruibile da tutti il contenuto del sito che speriamo possiate trovare sempre più interessante.
26 aprile 2004:
aperta l'area download.
Anche il nostro sito ha una sezione Download. Da quest'area, raggiungibile direttamente dalla nostra Homepage, si potranno scaricare programmi utili, libri e testi che possono essere di un certo interesse e potrete trovare anche interessantissimi contributi audio. Vi ricordiamo che per contribuire inviando il materiale che può essere costituito da piccoli programmi, testi di interesse generale e quant'altro, potrete scrivere direttamente al gestore del nostro sito all'indirizzo: webmaster@gio2000.it. Potrete inviare solamente materiale esente da diritti d'autore o comunque di libera distribuzione, onde evitare di incorrere in sanzioni o rischiare la chiusura del sito.
20 aprile 2004:
Da oggi, sulla nostra homepage, è disponibile un nuovo collegamento, "I NOSTRI COLLABORATORI". Mediante questa nuova risorsa, potrete consultare l'elenco delle persone che, molto gentilmente, collaborano con la nostra rivista. Oltre però, che a consultarne i loro nomi e le loro tematiche trattate all'interno della pubblicazione, si può contattarli via posta elettronica, semplicemente cliccando sui loro nomi. Questo vuole essere un modo per potervi avvicinare a chi il giornalino lo fa, esprimendo le proprie opinioni o consigli.
5 aprile 2004:
E' disponibile in archivio anche il numero quattro della nostra rivista di marzo 2002. Come specificato sulle pagine riguardanti lo scaricamento e consultazione dei numeri arretrati di "Giovani del 2000", gli archivi non sono ancora completi e stiamo facendo il possibile per inserire nel più breve tempo possibile i numeri restanti. Proprio in quest'ottica stiamo lavorando e speriamo entro breve di aggiungere quanto ancora manca. Come sempre, questo numero è disponibile sia come testo da leggere online che come file compresso da scaricare. In caso di problemi contattate pure il responsabile del sito all'indirizzo: webmaster@gio2000.it.
26 marzo 2004:
pubblicato il numero 12.
E' online su questo sito e verrà anche inviato a tutti coloro che sono abbonati al servizio per posta elettronica, il numero 12 della nostra rivista. In una precedente notizia avevamo pubblicato il sommario del numero in uscita e da adesso lo potrete anche leggere utilizzando il collegamento sulla homepage "LEGGI L'ULTIMO NUMERO".
22 marzo 2004:
Qui sotto, abbiamo deciso di pubblicare in anticipo il sommario del prossimo numero in uscita nei prossimi giorni.
11 febbraio 2004:
Desideriamo informare gli amici lettori che, probabilmente, l'uscita del prossimo numero prevista per i primi di marzo potrebbe leggermente slittare. Ciò è dovuto al fatto che il computer dell'impaginatore è vittima di problemi tecnici, che però dovrebbero essere risolti in breve tempo. Ci scusiamo con tutti voi.
31 gennaio 2004:
ultima settimana per inviarci articoli.
27 Gennaio 2004:
Era ora e, finalmente, il nuovo sito del nostro giornalino "Giovani del 2000", ha preso forma! Ve lo avevamo promesso in un editoriale che presto avremmo avuto online i numeri precedenti, la possibilità di scaricarli e tanto altro. Bene, oggi tutto questo è sicuramente realtà. Infatti, se avete modo di osservare la Homepage del nostro sito, troverete che è leggermente cambiata, è presente il link Consulta e scarica i numeri precedenti. Questa, assieme a tante altre che presto dovranno arrivare, è la più grossa novità che il nostro sito vi propone a prima vista ma, come detto in precedenza, non è l'unica. Infatti, anche questa pagina dalla quale state leggendo questa notizia, è una novità, sul vecchio sito c'era una pagina che riassumeva solo alcuni comunicati per la redazione senza andare poi nel dettaglio. Con questo nuovo collegamento detto appunto Ultime notizie, ci proponiamo di tenervi costantemente aggiornati su tutta la nostra attività. Questa è una pagina da tenere sempre d'occhio! Le novità comunque, non finiranno certo qui, in quanto dobbiamo sempre crescere e portarci sempre avanti, quindi, presto avremo anche tanti altri servizi che non vogliamo qui anticipare. Vogliamo scusarci con voi lettori se questo sito è stato per parecchio tempo trascurato, purtroppo nel concepire il vecchio non abbiamo tenuto conto di alcune norme che appesantivano le pagine e non erano di sicuro giovamento a chi le navigava, adesso però abbiamo deciso di rinnovare molto dal punto di vista della costruzione del codice HTML, rendendo così più semplice l'aggiornamento e quindi da ora in poi, per me webmaster, non ci sono più scuse! Rammentiamo a tutti che per commenti, osservazioni, consigli, potete scriverci utilizzando i collegamenti che troverete nella homepage e in quelle pagine nelle quali c'è interazione tra voi utenti e noi.

Chi siamo

GIOVANI DEL 2000!


CIAO!
Benvenuto nella nostra grande famiglia.
Giovani del 2000 è un trimestrale di informazione generale.

Il periodico nasce nel 1998, all'interno dell'allora coordinamento giovanile toscano della

Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti
Al fine di ampliare la distribuzione a chiunque, non solo non vedenti, decidemmo di registrare la nostra pubblicazione presso il tribunale di Firenze, in data 26/06/2000, con iscrizione n. 4197. Dal 2001 è inoltre attivo questo sito, che offre la possibilità di visionare tutti i numeri arretrati e fornire varie informazioni.


Chi siamo noi? Di cosa ci occupiamo?

In principio eravamo un piccolo gruppo di ragazzi non vedenti della Toscana che decise di creare una sorta di "giornalino", all'inizio, ovviamente, in piccolo, poi chissà... insomma poco più di un passatempo. Con nostra grande soddisfazione, pian piano, sempre più persone chiedevano di poter ricevere il periodico. Dopo un momento di smarrimento, (nessuno di noi è un professionista del settore), decidemmo di rendere il nostro trimestrale ufficiale. Oggi, a distanza di anni, quel piccolo gruppo di giovani della Toscana si è arricchito di valenti collaboratori sparsi in tutta Italia e non solo. E’ con un certo orgoglio che tra i nostri "colleghi" abbiamo la casalinga, l’impiegato, ma anche docenti universitari, ecc.

Per quanto riguarda gli argomenti, fin da subito abbiamo adottato una linea ad ampio respiro. Oltre ad articoli riguardanti tematiche vicine al mondo dei non vedenti, trattiamo i più svariati temi di attualità, di costume, cultura generale, ecc.
Il nostro scopo è quello di offrire una lettura piacevolmente scorrevole e accattivante, proponendo materiale sia di svago, ma anche di impegnata e profonda riflessione.
Importanza fondamentale riveste il rapporto diretto che, da sempre, abbiamo cercato di sviluppare con i nostri lettori.

Per noi non è importante e non importa "imporre", ma piuttosto scambiare, nella maniera più diretta e aperta esperienze, sprazzi di vita reale; se possibile, abbattere il più possibile quelle barriere che, troppo spesso, esistono tra mezzo di divulgazione e lettore.
Inizialmente, il giornale è stato disponibile in due versioni: su audio cassetta e poi cd audio; successivamene siamo passati al formato web: gli agli iscritti sono inviati entrambi i formati, web html e pdf, tramite posta elettronica. Gli stessi possono essere scaricti dal nostro sito www.gio2000.it
L’iscrizione è semplice e gratuita.
Se vuoi ricevere la nostra pubblicazione, scrivi alla redazione, clicca QUI!
Ricordiamo che, ai sensi della legge numero 675 del 1996, le informazioni che ci verranno fornite saranno utilizzate solamente allo scopo di ottemperare all'iscrizione al periodico in oggetto e non saranno né diffuse né distribuite in alcun modo a terzi. Qualora siano riscontrate successive omissioni alla precedente ottemperanza, potrai sempre, a mezzo e-mail, comunicarcelo e verrai automaticamente eliminato dai nostri archivi.

Se desideri far parte della nostra grande famiglia, con suggerimenti, critiche e altro, scrivici

Collaboratori




In questa pagina, trovate, in ordine alfabetico, tutti coloro che collaborano con la nostra rivista. Cliccando sul loro nome potrete inviare una e-mail al loro indirizzo di posta elettronica che gentilmente ci hanno messo a disposizione. Inoltre, troverete sotto ognuno, il loro ruolo all'interno del giornale. L'elenco, per quanto abbastanza completo, si riferisce comunque solo a quei collaboratori che, gentilmente, hanno accettato di comparire in questa lista, fornendo almeno un dato per essere contattati. Per questo la redazione ringraziamo di vero cuore.


Barsotti Elisabetta
in redazione fino al 2011 - rubrica cucina
Bonfiglio Andrea
Argomenti vari
Cacciola Sara
argomenti vari
Carlotti Patrizia
rubrica racconti e poesia
Carpineto Maria Chiara
argomenti vari
Cucinotta Antonino
In redazione fino al 20012 - Problemi socio-culturali
Iacoponi Antonella
In redazione fino al 2019 - rubrica racconti e poesia
Larseni Sonia
Rubrica cucina
Lenzi Alessio
in redazione fino al 2011 - Webmaster
Lorenzini Mario
Webmaster, rubrica informatica, editorialista
Lurgio Giuseppe
satira, cucina e argomenti vari
Madaschi dr.ssa Rossana
dietista e docente di scienza dell'alimentazione. Con noi dal 2012
cell. 347.0332740
e-mail: info@nutrirsidisalute.it
sito internet: www.nutrirsidisalute.it
Martini Maurizio
Direttore
Matteoni Massimiliano
Invio rivista, gestione iscritti
Palladino Clemente
In redazione fino al 2013 - rubrica lettere dal cuore
Palmieri Luigi
norme e leggi - Consulenza e assistenza per l'integrazione sociale dei portatori di handicap
tematiche trattate: lavoro, scuola, consultazione fisco, accesso banca dati leggi ecc.
cell. 328.3216896 dal lunedì al venerdì dalle 17:00 alle 20:00, sabato dalle 10:30 alle 19:00
Pellicanò dott. Stefano (pellicanor@libero.it)
Nato a Reggio di Calabria il 05.10.1955. Medico Ospedaliero, specialista in "Malattie infettive", "Malattie del fegato" e "Malattie del Ricambio". Esperienze di insegnamento (corsi medici di base, infermieri, O.S.S., Tutur universitario, scuola media e superiore). Relatore a 21 congressi nazionali e internazionali. Giornalista non professionista (autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche). Lavori presentati a congrerssi nazionali (57) e internazionali (53). Pubblicazioni su riviste mediche nazionali (62), internazionali (4) e on-line (2). Richieste di pubblicazioni da parte di U.S.A., Francia, Libia, Egitto, Giappone, Romania, Israele e Iraq. Autore e co-autore di volumi per la Calzone Editore.
Todaro Natale
argomenti vari
html 5 approved